Tutti i top runners della Napoli City Half Marathon, si corre per andare sotto il muro dell’ora

Già 5500 iscritti, 700 gli stranieri

Napoli03/02/2018 Napoli City Half Marathon2018 – foto Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

NAPOLI – Febbraio: mese della 12^ Napoli City Half Marathon. Si avvicina sempre di più il 24 febbraio, giorno designato della mezza maratona partenopea che sta diventando una delle competizioni più importanti non solo d’Italia ma anche d’Europa.

Organizzata dall’Asd Napoli Running, presieduta da Carlo Capalbo che è anche presidente della Commissione corse su strada della Federazione mondiale nonché di Runczech, circuito podistico dell’Europa Centrale che annovera anche la Maratona di Praga, la Napoli City Half Marathon si caratterizza per molteplici aspetti, uno fra questi è la spettacolarità del percorso che offre ben 14,5km (sui 21,097km) tutti waterfront, classificandosi come la mezza maratona più ‘frontemare’ d’Europa.

In questo ultimo anno il lavoro dello staff di Napoli Running è stato assiduo e ben strutturato, promuovendo la competizione e la città di Napoli in tutta Europa ed i risultati stanno arrivando. Mancano infatti circa quindici giorni alla chiusura delle iscrizioni e il contatore conta ad oggi più di 5.500 presenze, oltre 700 dei quali sono partecipanti esteri, si punta al record di partecipanti. Napoli City half Marathon da 21,097km inserita nei calendari Iaaf, Fidal, Aims, la Staffetta Twingo di 10+11km sullo stesso percorso della half e la Family Run&Friends da 2,5km: tre distanze, tre eventi, spazio per tutti, dagli agonisti, alle famiglie e bambini.

Napoli City Half Marathon che si candida ad essere una delle mezze maratone più veloci del mondo di questo inizio d’anno, Napoli potrebbe diventare una capitale mondiale del running per una domenica, anche se il sogno del Presidente Capalbo è che lo sia sempre, non solo per una domenica. L’obiettivo è battere il record del percorso ma non solo, l’obiettivo è andare con la gara maschile sotto il muro dei 60 minuti e per le donne sotto 1h08’00. Giusto per promemoria nel 2018 si vinse con un grande tempo cronometrico: 1h00’12” ad opera di Abel Kipchumba che marcò anche il nuovo record del percorso oltre ad aver migliorato il suo primato personale. Al femminile forse ancora più sensazionale il crono della vincitrice: Eshete Shitaye, etiope d’origine ma battente bandiera del Barhein, colse il successo in 1h08’38” a dimostrazione della scorrevolezza e velocità del percorso partenopeo.

UOMINI – Nella top ten dei pretendenti alla vittoria della Napoli City Half  Marathon 2019 troviamo sei keniani, un marocchino, uno svedese, due italiani. Torna l’azzurro Stefano La Rosa l’anno scorso 5° in 1h04’25” e ci sarà il compagno di nazionale italiana Yassine Rachik, bronzo in maratona ai Campionati Europei 2018. Sulla carta il migliore al via sembra essere il keniano Josphat Kiprop Kiptis che ha un primato personale sui 21,097km di 1h00’21. Potrebbe magari fare un nuovo personal best e ne contempo andare sotto il muro dell’ora. Kemei con primato personale di 1h00’44” e Kalale con 1h00’47” ha fatto un 2018 davvero di eccezionale livello e di certo lotteranno fino in fondo per vincere e battere Kiptis. Non è certo da sottovalutare Gilbert Kipkoech Bii che vanta 1h01’14”.

DONNE – Gara femminile con tre keniane, una etiope, due ucraine, due italiane ed una ceca. La Napoli City Half Marathon è davvero internazionale. Favorita è senza dubbio la keniana n. 1 Angela Tanui, il suo personale di 1h07’16” fatto alla RomaOstia tre anni fa parla chiaro così come la sua vittoria alla recente maratona di Venezia la rendono forte ed esperta. L’altra keniana, pettorale 2, Betty Lempus ha 1h09’25”, ma in gara si sa tutto è possibile e questo vale anche per l’etiope Mhretu, pettorale 3, che vanta come miglior mezza maratona un tempo di 1h10’00”. C’è molta attesa per le due azzurre: Giovanna Epis da quando è allenata dal coach Giorgio Rondelli va sempre forte anche se purtroppo ha dovuto saltare gli Europei di Berlino 2018, mentre la valdostana Catherine Bertone è amatissima e può puntare senz’altro a fare una gran bella gara. Da non sottovalutare la 20enne burundiana con il pettorale 15 Elvanie Nimbona. Ha un buon 33’47” sui 10km fatto a Telesia nel 2018 mentre in half marathon a Udine, dove si è piazzata 2° nel 2018, ha segnato il suo miglior tempo: 1h10’32”. Sarà un piacere rivedere in terra campana la finlandese Noora Honkala che ha vinto per due volte la Sorrento-Positano Ultramarathon, gara sempre organizzata da Asd Napoli Running. Non ha velleità di classifica, lei è tra le migliori al mondo nelle gare da 100km e oltre…

GARA MASCHILE

1  – Josphat Kiptis KEN   – Nato: 16 Novembre 1993

Ha vinto la Olomouc Half Marathon, gara del prestigioso circuito Runczech tutto ‘Gold Label Iaaf’. Nel 2017 ha concluso in 1h01’50” ma nel 2015 vinse con il suo personal best sulla half marathon di 1h00’21”. Nei 10km su strada vanta 28’39” fatto a Praga nel 2017.

2 – Moses Kemei KEN –  Nato: 3 settembre 1993

28’09” sui 10km come primato personale, 1h00’44” in mezza maratona fatto a Marzo 2018 alla Roma Ostia Half Marahton dove si è piazzato 5°. Sempre nel 2018 ha vinto in settembre la mezza di Udine con 1h01’14” e la Cangrande Half Marathon a Verona a novembre in 1h01’35”. In ottobre 2018 è stato 2° ad Arezzo in 1h02’14”.

3- Ishmael Kalale KEN –  Nato: 25 Marzo 1995

28’33” il personal best sui 10km e 1h00’47” sulla half marathon fatto a Lisbona lo scorso 14 ottobre 2018. 2° alla Giulietta&Romeo Half Marathon di Verona a febbraio 2018 in 1h01’03” dove aveva fatto il primato personale poi migliorato a Lisbona. Migliorato tanto rispetto al 2017 dove nelle varie mezze maratone 2017 segnava crono intorno a 1h04’ o 1h05’.

4 – Gilbert Kipkoech Bii KEN –  Nato: 10 maggio 1993

29’56” il personale sui 10km, 1h01’16” sui 21,097km fatti entrambi nel 2018

5 –  Abdelali Razyn MAR    –  Nato il 1 gennaio 1991

29’25” personal best sui 10km e 1h02’41” sulla half marathon, anche per lui fatti entrambi nel 2018. Forte anche in pista dove ha segnato 3’37”61 nei 1500 metri nel 2017 ma da migliorare la maratona dove ha fatto 2h21’00’ lo scorso ottobre ad Eindhoven.

6 – David Nilsson SWE    -Nato: 16 Aprile 1987

29’01” il pb nei 10km su strada, 1h02’09” in mezza maratona fatto nel 2018 ad Ageo dove si è classificato 5° e ha segnato il nuovo primato nazionale svedese. Nel suo palmares anche diverse maratone, la migliore corsa in 2h15’40” ad Amburgo nel 2017, 8° al traguardo.

7 – Donald Mitei KEN – Nato il 2 Aprile 1996

28’17” sui 10km fatto a Praga nel 2018 e 1h01’21” fatto a Eldoret in Kenya nel marzo 2017. A Praga nel 2018 ha fatto 1h02’34”

8 – Yassine Rachik ITA   – Nato: 11 Giugno 1993

28’45” nei 10km su strada fatto a Dalmine (Bg) e 1h02’13” sulla half marathon fatto ad Agropoli, entrambi nel 2017. Medaglia di bronzo in maratona ai Campionati Europei di Berlino 2018 chiusa in 2h12’09”. Nato in Marocco nel 1993 vive con i genitori ed i fratelli dal 2003 in provincia di Bergamo. Un vero talento fin dalla giovane età: In carriera ha vinto anche una medaglia di bronzo nei 10000m agli Europei under 23 di Tallinn 2015 e ben 22 titoli italiani giovanili in 7 specialità diverse.

9 – Stefano La Rosa ITA   –  Nato: 22 Settembre 1995

28’30” il personale sui 10km, 1h02’15” in half marathon fatto alla Roma Ostia nel 2012. l’anno scorso 5° al traguardo in 1h04’25” proprio qui a Napoli. Il 33enne grossetano in carriera ha vinto ben 9 medaglie in rassegne internazionali, ha vestito tante volte la maglia azzurra, compresa la maratona delle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016. Sulla mezza maratona vanta un personale di 1h02’15” fatto nel 2012 mentre l’anno scorso alla Prague Half Marathon è stato capace di correre in 1h02’57”. Alla Maratona di Siviglia 2018 ha corso in 2h11’08”.

10 – Silas Mwetich KEN – Nato: 24 maggio 1997

29’05” sui 10km fissato a Giugno 2018, 1h03’27” sulla mezza maratona fatto a Eldoret a Ottobre 2018. Ha corso il 16 dicembre a Kisumu anche una maratona in 2h16’50”, debuttante in una mezza maratona europea.

GARA FEMMINILE

1 – Angela Tanui KEN   – Nata: 27 Luglio 1992

31’51” il primato personale sui 10km, 1h07’16” sui 21,097km fatto a RomaOstia nel 2016 finendo in 2° posizione. Nel palmares anche una grande Maratona di Vienna chiusa in 2h26’31” nel 2017 dove si è piazzata 5°. A ottobre ha vinto la Venicemarathon in 2h31’30”. Nel 2016 ha vinto la Trento Half Marathon in 1h09’27”.

2 – Betty Lempus KEN – Nata: 9 luglio 1991

1h09’25” il personale sulla half marathon fatto alla Stramilano nel 2017, seconda in classifica. Maratona in 2h23’40” fatto a Shanghai il 18 novembre 2018, terza classificata.

3 – Birhan Mhretu ETH – Nata: 13 marzo 1999

32’20” nei 10km e 1h10’00” fatto alla mezza di Valencia nel 2017.

4 – Olha Kotovska UKR   –  Nata: 5 dicembre 1983

32’53” come pb sui 10km fatto nel 2014 così come il 1h12’14” fatto a Koscian. Anno magico il 2014: ha fatto anche il persona best in maratona con 2h28’47” vincendo a Rennes. Con 1h14’27” è stata 3° alla Napoli City Half Marathon 2018. 33^ alla Maraona olimpica di Rio De Janeiro.

5 – Giovanna Epis ITA – Nata: 11 ottobre 1988

33’16” il suo pb sui 10km fatto a Torino 2018, anno dove ha fatto anche il personal best in half marathon ai Mondiali di Valencia con 1h12’27”. Dal 2017 è allenata da Giorgio Rondelli. Ha migliorato il record personale nella maratona in ognuna delle sei gare disputate sulla distanza, da 2h39:28 (a Firenze nel 2015) a 2h29:41 nel febbraio 2018 a Siviglia, ma poi ha dovuto rinunciare agli Europei di Berlino.

6 – Darya Mykhaylova UKR  – Nata: 29 Aprile 1989

33’05” il miglior tempo sui 10km, 1h13’13” quella sulla half marathon fatto nel 2018. 2h35’55” il personale sulla maratona fissato a Varsavia nel 2017.

7 –  Catherine Bertone ITA   Nata: 6 Maggio 1972

34’06” fatto nel 2018 sui 10km, 1h13’42” il personale in half marathon fatto a Lugano nel 2016. Classe 1972, la sua storia parla di sacrifici e grande forza di volontà per riuscire a gestire allenamenti, turni di lavoro e famiglia. Medico presso l’ospedale di Aosta ha cullato e coronato il sogno di correre la maratona olimpica di Rio De Janeiro dove si è classificata in 25^ posizione. Il 24 settembre 2017 all’età di 45 anni a Berlino stabilisce il suo personale di maratona in 2h28’34” stabilendo il nuovo record del mondo master 45 di specialità.

8 – Martha Wanjiku Njoroge KEN Nata: 8 gennaio 1994

32’57” come personale sui 10km, 1h18’ fatto in Kenya a Iten in mezza maratona, Napoli City Half Marathon sarà il vero debutto ufficiale sulla distanza in una gara europea.

9 – Kristýna Dvorakova   11.Maggio 1996  

1:16:44  HM Ceske Budejovice 2018

12 – Noora Honkala FIN   Nata: 1 luglio 1992

E’ una ultramaratoneta. Ha vinto nel 2017 e nel 2018 la Sorrento Positano Ultramaraton organizzata sempre da Asd Napoli Running. Ormai è un’amica delle nostre gare. Ha 2h55’49” come primato personale in maratona fatto ad Atene nel novembre 2018. Non ha un vero primato su 21,097km, il suo curriculum parla di 7h52’04” sulla 100km che è tempo di livello mondiale e, ad esempio, 235km percorsi in una gara di 24 ore di tempo.

15 – Elvanie Nimbona BDI   Nata: 15 Marzo 1998

33’47” il personale sui 10km fatto a Telesia nel 2018, in half marathon a Udine dove si è piazzata 2° ha segnato il suo miglior tempo: 1h10’32”. La burundiana nel maggio 2018 ha vinto anche la Mezza maratona di Trieste in 1h12’54 e di Albacete in 1h14’14”. Il 21 ottobre a Foligno sempre nella mezza è arrivata 4^ in 1h12’36”.

GARA UOMINI

nb

Nat

Name

Surname

BIB name

Born

10km

HM

Marathon

1

KEN

Josphat Kiprop

KIPTIS

JOSPHAT

16/11/1993

28:39.0

01:00:21

 

2

KEN

Moses Kipngetih

KEMEI

MOSES

03/09/1993

28:09.0

01:00:44

 

3

KEN

Ishmael

KALALE

ISHMAEL

25/03/1995

28:33.0

01:00:47

 

4

KEN

Gilbert Kipkoech

BII

GILBERT

10/05/1993

29:56.0

01:01:16

 

5

MAR

Abdelali

RAZYN

ABDELALI

01/01/1991

29:25.0

01:02:41

02:21:00

6

SWE

David

NILSSON

DAVID

16/04/1987

29:01.0

01:02:09

02:15:40

7

KEN

Donald Kiprop

MITEI

DONALD

12/04/1996

28:17.0

01:02:11

 

8

ITA

Yassine

RACHIK

YASSINE

11/06/1993

28:45.0

01:02:13

02:12:09

9

ITA

Stefano

LA ROSA

STEFANO

28/09/1985

28:30.0

01:02:15

02:11:08

10

KEN

Silas

MWETICH

SILAS

24/05/1997

28:59.0

debut

 

11

IRL

Dave

FLYNN

DAVE

07/11/1989

30:20.80

01:04:32

02:19:49

12

ITA

Hajjaj

EL JEBI

HAJJAJ

31/03/1995

29:44.0

01:04:46

 

14

ITA

Antonello

LANDI

ANTONELLO

10/09/1975

 

01:05:49

02:20:12

15

KEN

Bethwel Biwott

YEGON

BETHWEL

05/01/1993

 

debut

 

16

ITA

Giovanni

GRANO

GIOVANNI

24/04/1990

30:44.0

01:06:16

 

17

ITA

Francesco

CARRERA

FRANCESCO

26/06/1990

29:57.20

01:06:06

 

18

FIN

Arttu

VATTULAINEN

ARTU

03/12/1991

28:48.43

debut

 

19

ITA

Diego

AVON

DIEGO

04/05/1985

 

01:07:52

 

20

ITA

Mattia

PICELLO

MATTIA

20/01/1986

31:57.0

01:10:59

 

21

ITA

Dario

ROGNONI

DARIO

15/03/1974

31:27.0

01:08:13

02:23:01

 

GARA DONNE

nb

Nat

Name

Surname

BIB name

Born

10km

HM

Marathon

F 1

KEN

Angela Jemesunde

TANUI

ANGELA

27/07/1992

31:51:00

01:07:16

02:26:31

F 2

KEN

Betty Wilson

LEMBUS

BETTY

09/07/1991

 

01:09:25

02:23:40

F  3

ETH

Birhan

MHRETU

BIRHAN

13/03/1999

32:31.00

01:10:00

 

F 4

UKR

Olha

KOTOVSKA

OLHA

05/12/1983

32:53:00

01:12:19

02:29:13

F 5

ITA

Giovanna

EPIS

GIOVANNA

11/10/1988

33:16.00

01:12:27

02:29:41

F 6

UKR

Daria

MYKHAILOVA

DARIA

29/04/1989

 

01:13:13

02:35:55

F 7

ITA

Catherine

BERTONE

CATHERINE

06/05/1972

34:06.00

01:13:42

02:28:34

F 8

KEN

Martha Wanjiku

NJOROGE

MARTHA

08/01/1994

32:57.00

debut

 

F 9

CZE

Kristýna

DVOŘÁKOVÁ

KRISTYNA

11/05/1996

 

01:16:44

 

F 10

ITA

Sarah

GIOMI

SARAH

22/01/1985

36:00.00

01:19:16

02:40:22

F 11

ITA

Izabela Leonida

ROMANAS

IZABELA

04/01/1987

37:10.00

01:22:37

 

F 12

FIN

Noora

HONKALA

NOORA

01/07/1992

 

 

02:55:49

F 14

ITA

Fabiola

DESIDERO

FABIOLA

05/12/1970

 

01:24:14

02:58:23

F 15

BDI

Elvanie

NIMBONA

ELVANIE

15/03/1998

33:47.00

01:10:32

02:44:24

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *