E’ sempre più vicina la nuova edizione della Sorrento Positano Ultra Marathon del 2 dicembre che piace sempre più e si sta rivelando un autentico successo.

La prima vera grande notizia è che la IAU (Associazione internazionale ultramaratone) ha concesso alla Sorrento Positano Ultra Marathon e al suo percorso il Bronze Label IAU, una prima onorificenza che grazie alla soddisfazione positiva di diversi criteri organizzativi richiesti ne attesta l’ufficialità e l’inserimento nel calendario internazionale delle ultramaratone.

Ultra Sì, ma con distanza non proibitiva, accessibile a tutti. 54 km di puro spettacolo per gli occhi e grande divertimento per il proprio spirito e gambe. Al 50° km un traguardo ‘volante’ dove vi è in palio il Trofeo della Costiera per i primi tre uomini e le prime tre donne assolute. La gara proseguirà fino al portale di partenza/arrivo a Sorrento per il traguardo della 54 km.

Per chi è meno allenato ma non vuole perdersi la gara c’è la Panoramica 27 km. Anche in questo caso in palio il Gran Premio Nastro Verde sulla distanza della mezza maratona. Verrà posizionato un tappeto di rilevamento al km 21,097, premiati i primi tre uomini e le prime tre donne assolute, la gara proseguirà fino al portale di partenza/arrivo a Sorrento per il traguardo della 27 km.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *