6.200 persone al via, 1300 donne, 1000 partecipanti esteri da 45 nazioni differenti. Tanti sorrisi e clima di festa per la mezza maratona più popolata del sud Italia organizzata da Napoli Running. Asfalto bagnato per via della pioggia arrivata nella notte, ma gara velocissima come annunciato. Podio tutto keniano nella gara maschile, a vincere è Abel Kipchumba in 1h00’12” che ha così fatto anche il nuovo record del percorso ed il suo primato personale migliorato di tre minuti. Alle sue spalle kiplagat in 1h00’34” e terzo Borbert Kipkoech Kigen in 1h01’43”.

Record della gara e primato personale anche per la gara femminile, anche questa molto veloce. E’ prima Eshete Shitaye del Barhein in 1h08’38” davanti ad Antonina Kwambai, keniana, in 1h09’07”. Terza posizione per l’ucraina Olha Kotovska che ha concluso in 1h14’27”.

Napoli 5km Grand Prix
Geoffrey Koech batte il record dei 5km su strada

Si è corsa anche la Napoli 5km Grand Prix riservata solo ad atleti d’élite. A vincere con l’eccezionale tempo di 14’00” è stato il keniano Geoffrey Koech che ha segnato così la migliore prestazione mondiale della 5km su strada. Tra le donne successo per Daisy Jepkemei, anche le dal Kenia, in 16’04”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *